Narcisista in amore: come riconoscerlo e affrontarlo

Immaginate la situazione: voi e Mr. X vi state conoscendo, magari anche frequentando da un po’. Quando si sente affascinante, bravo, intelligente, simpatico, atletico e uomo in carriera? Vi ha mai fatto capire che si sente bello, bello, bello in modo assurdo con annesso sguardo magnum? (Se non vi dice nulla questa citazione, guardate subito Zoolander!!). 

Care amiche e amici, siete di fronte ad un narcisista o una narcisista.  

Brevissimo ripasso di storia e letteratura greca: secondo il mito, Narciso era un bel ragazzo che rifiutò l’amore della ninfa Eco perché troppo innamorato della sua immagine riflessa nell’acqua. E così per punizione venne trasformato in un fiore, il narciso appunto. 

In questo articolo vedremo come riconoscere un narcisista, come si comporta e come farlo innamorare. Lo affrontiamo, ovviamente, con leggerezza perché non parleremo di narcisismo patologico, un argomento di cui può parlare chi ha una preparazione medico-scientifica appropriata. 

Narcisista in amore: come riconoscerlo e affrontarlo

Narcisista: come riconoscerlo

Partiamo dal presupposto che – come in tutte le cose – la dose fa la differenza, che sia un cioccolatino o una vaschetta di gelato, un piccolo regalino o lo shopping sfrenato, una giusta dose di narcisismo o un eccessivo egocentrismo. 

Una persona troppo narcisista ha bisogno dell’approvazione degli altri, di virare una conversazione verso di sé, di far sentire principalmente la sua opinione, di avere sempre un “ma…” o “a me è successo…” alzando l’asticella delle esperienze o successi da raccontare. 

Una persona narcisista tende a mostrare, velatamente o meno, di essere migliore sia a livello fisico che di posizione sociale o lavorativa, sminuendo la vostra esperienza. Vedrete che se voi gestite un team di 4 o 5 persone, lui farà spallucce perché lui ne avrà almeno 15 o 20. Se voi vi allenate per un’ora, lui ne farà almeno due. 

Narcisista in amore: come riconoscerlo

Narcisista in amore: come si comporta 

Una persona narcisista può avere un bel carisma, farvi sentire speciali, perché una persona speciale come lui frequenta persone speciali. Ma appena il trofeo sulla mensola si impolvera, è capace di rimettervi in un ripostiglio. Allo stesso tempo, però, hanno paura di essere abbandonati quindi cercheranno di mantenere il controllo della relazione per non rischiare di esser lasciati

Potrebbe essere una persona che non accetta critiche. Se è accecato dalla sua bellezza, un commento su una camicia meno carina del solito lo ferirà come una stilettata al cuore. Se non vi siete accorte di un cambiamento nel suo look, vi accuserà di menefreghismo nei suoi confronti. 

“Sei fortunata che un uomo così esca con te”: l’ammirazione di amici e parenti riempie ancor di più il loro ego, perché li fa sentire speciali se paragonati a voi. Chi vi sta accanto però imparerà a capire che, dopo l’ennesimo compleanno dimenticato, quella gran fortuna non si riflette nella vita reale. 

Attenzione, poi, quando la storia terminerà: il narcisista non ve le manderà a dire e cercherà di farvi terra bruciata intorno. Non perdete, però, fiducia in voi, perché la verità viene sempre a galla. 

Narcisista in amore: come affrontarlo

Narcisista in amore: come farlo innamorare 

E’ possibile far innamorare un narcisista? Una persona narcisista ha bisogno, in primis, di capire che è possibile essere amati ed apprezzati realmente e non solo superficialmente. Il bisogno di essere piaciuto e compiaciuto è in realtà una grande debolezza. 

Bisogna quindi parlare apertamente, mettere le carte in tavola e rassicurarlo che perfezione non vuol dire felicità. E’ necessario che il partner capisca che una relazione non è una competizione, ma un gioco di squadra. Deve essere un gioco di equilibri e compromessi per non assecondare né controbattere tutti i suoi comportamenti eccentrici. 

Se siete innamorate o innamorati di un narcisista, armatevi di pazienza e fermezza e poi date una chance a quella relazione.

Articoli Consigliati